La spugnetta Real Techniques è buona? | Review

ragazza con spugnetta trucco

Fra gli accessori più presenti nelle postazioni make-up di guru del beauty ma anche di comuni mortali come noi, sicuramente c’è la spugnetta per stendere e sfumare prodotti in crema (ma non solo!). Generalmente chiamata beauty blender, prende il nome dal primo brand che l’ha introdotta sul mercato – per l’appunto l’originale Beauty Blender. Siccome io 20€ di spugna trucco non li spenderei neanche sotto tortura, ho provato negli anni alcuni dupes ma la mia preferita (che ricompro) rimane sempre lei: la spugnetta di Real Techniques.

miracle sponge spugnetta real techniques

Caratteristiche del prodotto

Si chiama Miracle Sponge ed è ideale per l’applicazione di fondotinta, BB cream, correttori liquidi ma anche per fare baking con la cipria. A differenza della beauty blender, ha una forma di “ovetto tagliato” in modo trasversale, questo secondo me la rende comodissima per poterla usare anche da piatta nella zona contorno occhi o naso.

La spugnetta di Real Techniques è caratterizzata da un colore arancio fluo ed è latex free, perciò adatta a chiunque. Una volta bagnata raddoppia la sua dimensione e può essere utilizzata sia umida, sia da asciutta.

Dopo il lancio della Miracle Sponge le sorelle Chapman, fondatrici del marchio Real Techniques, hanno ampliato la gamma di spugnette. Se ne possono trovare di diverse qualità, grandi, piccole, tutte a seconda del proprio gusto ma io rimango fedele alla prima e unica blender!

spugnette real techniques gamma

Ma la spugnetta Real Techniques è così buona?

Come già spoilerato più sopra, sì, a me questa spugnetta trucco piace. Per un effetto fondotinta luminoso e naturale la uso dopo averla inumidita: diventa morbidissima e molto malleabile, oltre che restare super delicata sulla pelle. Non l’ho mai provata con cipria o altri prodotti in polvere, ma col fondotinta/correttore mi piace l’effetto che dà non troppo coprente ma modulabile, uniforme.

Unica pecca, secondo me la spugnetta Real Techniques si mangia un po’ tanto prodotto. E’ la natura stessa della spugna, quindi di solito o stendo il fondotinta sul viso stile crema e poi picchietto con la blender, oppure verso prima il fondotinta sul dorso della mano e poi lo prelevo con la spugnetta.

Come dicevo, in passato ho provato diverse spugnette trucco: da Primark a Kiko, grandi e piccole.. ma la consistenza che avevano, anche da bagnate, non mi piaceva affatto e nemmeno la stesura dei prodotti.

💡 Mi raccomando la spugnetta va lavata subito dopo ogni utilizzo, io mi trovo bene col sapone neutro e l’acqua calda anche se, per una corretta pulizia approfondita, vi consiglio almeno 1 volta a settimana la tecnica del microonde. Questa spugna si pulisce molto bene senza troppa fatica, cosa che per me è un plus assoluto!

Prezzo

La spugnetta Real Techniques viene venduta sia singolarmente, sia in pacchetti da 2. Io mi trovo molto bene a comprarla su Amazon dove costa circa 9€ la coppia. Altrimenti potete dare un’occhiata su altre piattaforme come Douglas, Notino, Lookfantastic o Zalando.

A voi piace il metodo della spugnetta per stendere il fondotinta? O siete più team pennello? Quali sono le vostre sponge preferite?Silvia AndOutComesTheGirl

Header Photo by CultBeauty.com

Your next reading...

Dimmi cosa ne pensi! ;)