I 10 viaggi (in musica) che vorrei fare nel 2017

Siamo solo a gennaio e io già sto pensando a dove andare quest’anno, quali viaggi vorrei fare nel 2017.
Complici le newsletter a cui sono iscritta, per esempio quelle di Lonely Planet, di Hotels o di Ryanair, Alitalia, SAS e Lufthansa, io sto già sognando.
E allora perchè non sognare insieme? Ecco la mia travel play-list, 10 luoghi del mondo che vorrei visitare presto…accompagnati da una canzone ?

PARTIAMO ALLORA!

  1. California

    California Flag – Fonte: Web

    Sì, scusate. Lo so che sembra banale e ricorrente, un po’ mainstream se vogliamo (e hipster, già che ci siamo). Ma per me questa regione degli Stati Uniti è una meta ambita da minimo 15 anni e non sono ancora riuscita ad andarci, sigh sob.
    Certo, ci sarebbero i mega parchi naturali da vedere. MA!
    Mi piacerebbe fare un bel tour partendo da nord e proseguendo verso sud, dalla baia di San Francisco scendendo a Santa Cruz e Monterey percorrendo la California State Route 1, chiamata anche Pacific Coast Highway o Highway 1. Mi fermerei in maniera molto random in qualche motel per poi ripartire di giorno in giorno, a seconda che mi piaccia di più o di meno il posto che sto visitando. Non potrei naturalmente perdermi Santa Barbara, Malibu e Los Angeles ma la mia meta principale sarebbe la cittadina di San Diego. Che dite, la metto in conto una scappatina a Tijuana?!

    On Air: California Sun – Rancid

  2. Amsterdam

    Amsterdam Tulips
    Fonte: instagram.com/justagnes.pl

    A parte la qualità della vita, l’andare sempre in giro in bicicletta, i canali e le boats ancorate sull’acqua, vogliamo parlare dei coloratissimi fiori e soprattutto dei tulipani che caratterizzano questa città? Mi piacerebbe visitarla durante il Festival dei Tulipani appunto, oppure durante l’estate con il Grachtenfestival cioè il festival dei canali.
    E comunque, io adoro anche tutte le casettine strette con i tetti a punta colorate, una in fila all’altra.. in tipico stile nord europeo! Sapete quante foto da cinese potrei fare?!?! ahaha

    On Air: Mr. Amsterdam – Sum 41

  3. Giappone

    I mille volti di Tokyo 東京 – Fonte: Web

    Anche in questo caso mi piacerebbe un sacco andarci durante la fioritura dei ciliegi, deve essere uno spettacolo fantastico. In ogni caso sono molto attirata dalla spiritualità, dai rituali del tè, dalle geishe e dai loro trucchi, ma anche dalla tecnologia, dal futurismo dei mezzi di trasporto, sono ipnotizzata dalla moltitudine di persone che si possono incontrare in un incrocio come quello di Shibuya a Tokyo. Ma chissà che belli che sono anche i templi e i santuari a Kyoto.
    Naturalmente sono molto affascinata anche dalla scrittura giapponese, dal katakana all’hiragana (che provai a studiare da autodidatta, argh!), dalle stramberie che si possono trovare in posti così lontani dal nostro, con abitudini differenti… Vi immaginate quante inutilità potrei acquistare?? Tipo accessori e aggeggi vari con gattini… Ok mi fermo qui!

    On Air: Woman from Tokyo – Deep Purple

  4. Thailandia

    Thailandia – Fonte: Web

    Mi dà l’idea di essere un posto dove puoi rilassarti ma anche divertirti, dove puoi visitare magnifici templi oppure scoprire acque e spiagge meravigliosi, da cui ammirare paesaggi e tramonti dai colori mozzafiato. Insomma, si coniugano i gusti di tutti, basta solo scegliere chi vuoi essere quel giorno. Bangkok, Chiang Mai, Koh Phangan, Koh Samui, Phuket… wow.

    On Air: The Ocean – Mike Perry ft. Shy Martin

  5. Stoccolma

    Stockholm Gamla Stan
    Fonte: instagram.com/sidhe_place

    Niente da dire qui, mi ispira un sacco e basta. Perché il nord Europa mi attiri così tanto non lo so, o forse lo so! Da quando sono stata a Copenhagen mi sono innamorata dell’architettura, del paesaggio, del cibo e dello spirito. Stoccolma è una città importante, culturalmente e artisticamente, è geograficamente caratteristica e ciò la rende unica.
    Poi dai, ho letto la trilogia di Stieg Larsson, sarebbe carino dare un volto ai luoghi dei libri no?

    On Air: Stockholm Syndrome – Blink182

  6. Norvegia

    Aurora Boreale – Fonte: Web

    Devo aggiungere altro su questo spettacolo della natura? Io non credo (da leggersi con tono alla mistero)
    Il mio sogno sarebbe quello di andare in Norvegia in inverno e vedere l’aurora boreale immersa nella neve, ma sapete che freddo fa? Tanto. Allora forse ci andrei in estate, facendo anche una bella crociera sui fjords, tra quelle rocce altissime attraversate da acque gelide ma trasparenti.
    Partirei con un tour da Oslo, altra capitale europea che mi manca da visitare, proseguendo verso Capo Nord e le isole Lofoten. Non dimenticando però Bergen con le sue casette, Tromsø, Stavanger e Ålesund.

    On Air: Selfdestructo Bust – Turbonegro

  7. Mosca e San Pietroburgo

    Moscow Red Square
    Piazza Rossa, Москва – Fonte: Web

    Avendo studiato russo per me Mosca è una di quelle città che non vedo l’ora di visitare. A parte la Piazza Rossa, il Cremlino e la Cattedrale di San Basilio, sono proprio curiosa di vedere i volti dei russi. Con i loro tratti somatici mezzi occidentali e mezzi orientali, con i loro sguardi da steppa e provenienti dalle latitudini più disparate, il loro accento e la loro parlata in русский язык. Adorabili.
    Sono anche estremamente interessata a viaggiare per la metropolitana che dicono avere stazioni maestose e artisticamente molto belle.
    Continuerei poi il mio viaggio in terra russa, passando a San Pietroburgo, principalmente per una cosa: il famosissimo museo dell’Hermitage Эрмитáж, che già solamente per la sua architettura varrebbe un viaggio.

    On Air: Калинка, canzone popolare russa & Казачок

  8. Chicago

    Chicago Millennium Park
    Millennium Park – Fonte: Web

    Vedo mille foto su Instagram, sento i racconti di alcuni amici che ci sono stati, insomma questa città mi ispira moltissimo. Innanzitutto c’è il lago Michigan, che più che un lago sembra un mare a detta di molti, il Millennium Park con il suo famosissimo The Bean come lo chiamano i locals (artisticamente chiamato Cloud Gate), un parco zoologico a ingresso gratuito e il singolare gay-friendly quartiere di Andersonville che un tempo era un villaggio di pescatori svedesi.
    Una città emblema del jazz e del blues quindi sicuramente affascinante dal punto di vista culturale oltre che architettonico e paesaggistico, con incastri tra natura e futurismo.

    On Air: Sweet Home Chicago – The Blues Brothers

  9. Taormina & Giardini Naxos

    Taormina – Fonte: Web

    Io amo il mare e adoro le acque azzurre e cristalline che certe isole italiane possono offrire. Sicuramente la Sicilia è tra queste, avendo origini di quelle terre, mi piacerebbe scoprirla ancora di più e approfondire la storia da cui è nato tutto. Sono già stata in Sicilia e ho fatto un tour della costa nord, da Palermo a Trapani, passando anche per Levanzo e Favignana.
    Ma una zona di cui mi rimane il pallino di visitare è certamente questa: Taormina e Giardini Naxos. Non so perché ma me la immagino piena di colori, tradizioni, profumi e cibi deliziosi che aspettano soltanto di essere vissuti!

    On Air: Tarantella siciliana – Marranzanu

  10. Berlino

    Berlino – Fonte: Web

    Sono sempre stata una frana in storia ma il periodo della Seconda Guerra Mondiale, non so come mai, mi ha sempre affascinata. Non c’è niente di bello in quello che sappiamo tutti essere accaduto, sia chiaro, ma rimane un’era che trovo estremamente interessante forse anche per la vicinanza con i giorni nostri.
    Berlino è stata il fulcro di quell’ascesa tedesca e, sebbene in generale non ami la Germania – anche qui non so bene il perché, credo che impazzirei a visitare musei e vedere monumenti che hanno fatto la storia contemporanea.
    Ma l’altro lato della medaglia di Berlino è il suo essere molto giovane, piena di arte, musica e penso proprio che mi piacerebbe molto! Magari organizzo un weekend lungo in solitaria, no?

    On Air: Heroes – David Bowie

E dunque, quali sono i vostri viaggi nel cassetto per questo 2017? Perché vorreste visitare proprio quei luoghi?
Aspetto vostri spunti e qualche suggerimento sulla mia lista!

#TravelDreams #TravelDreams2017

Silvia_firma

You may also like

27 commenti

  1. Di tutte queste splendide mete ho potuto visitare recentemente Amsterdam, che ha ormai un posto speciale nel mio cuore e qualche anno fa Taormina, splendidi ricordi e paesaggi suggestivi. Ho anche comprato i famosi tulipani ed ora che io li pianti, altrimenti tutta fatica sprecata ?

    1. Che bello, i tulipani! Anche a me era capitato di piantarne alcuni ed erano nati e cresciuti! Sono bellissimi, controlla bene su internet qual è il periodo migliore per metterli giù così sei sicura che cresceranno 🙂
      Amsterdam deve essere bellissima, con tutti quei canali e le biciclette…un po’ ti invidio ??
      Taormina spero di visitarla molto presto, chissà, magari questa estate…✌️
      Grazie per esser passata a commentare, un bacio

  2. Dei luoghi da te elencati mi piacerebbe visitare la California (principalmente San Francisco e Venice e magari San Diego durante il Comiccon, sì lo so che è una pazzia, ma adorerei), Chicago (in autunno), la Norvegia (crociera tra i fiordi) ed il Giappone (dove è stato da poco mio fratello e non puoi capire il rosicamento, ha fatto il video dell’incrocio di Shibuya ed è una cosa pazzesca!).
    Invece sono giù stata ad Amsterdam ed in Russia (di questo viaggio ne sto parlando ultimamente, quindi se vuoi fare un salto 😉 )
    Tra le mie prossime mete metterei di sicuro New York, il nord della Spagna (mi affascina tantissimo fin dal liceo) ed il Montenegro (ho visto un servizio di Sereno Variabile la scorsa estate e me ne sono innamorata, peccato sia alquanto arduo andarci 🙁 )
    Mchan

    1. Condivido tutto! Che figata che tuo fratello è stato in Giappone.. Dove metterti nella valigia! Ahahah
      NYC è bellissima, non pensavo, ma mi è piaciuta tanto perché è molto diversa dalla nostra quotidianità ed è diversa anche da un quartiere all’altro.. Devi assolutamente vederla! Io spero appunto di tornare negli USA prestissimo!
      Nord della Spagna intendi i paesi baschi? Sono l’unica parte praticamente che mi manca, io adoro la Spagna!
      Montenegro c’è stato un mio amico questa estate, a fare surf, sembra bello! Perché dici che è arduo andarci?

      1. Gliel’ho detto di mettermi in valigia! In verità sarei anche potuta andarci, avrei dovuto pagarmi solo il volo che sarei stata in camera con lui, ma era andato per lavoro e stava via tutto il giorno e la sera con i colleghi 🙁
        Ma prima o poi ci vado! 😛
        Idem NY 😉
        Sì, Paesi Baschi ma anche Galicia. Avevo un’amica di penna che era di Donostia – San Sebastiàn e mi ha mandato alcune cartoline e descritto i dintorni e per questo mi è rimasta la fissa. Anche a me manca solo questa di parte.
        Montenegro: è arduo perché non ci si arriva molto facilmente, almeno non da Roma e non nei luoghi che hanno fatto vedere in quel servizio. Sono subito andata in rete a vedere come si potesse arrivare e come ci si potesse muovere e praticamente se non si ha un’auto è abbastanza difficile 🙁
        Mchan

  3. Ho visitato i 10 paesi da Lei indicati.
    Inoltre Polinesia e Australia assieme a Figi, Nuova Caledonia, Vanuatu Papua Nuova Guinea.
    Le auguri di fare i viaggi sognati.
    Cordialità

  4. I viaggi che Lei vorrebbe fare io li ho compiuti tutti.
    Inoltre ho visitato 3 volte la Polinesia e l’Australia e le isole del Sud Pacifico.
    Auguri perche ‘ realizzi i suoi sogni
    Cordialità

  5. Bellissimo articolo! Nella mia top ten inserire senza ombra di dubbio il Giappone e la Norvegia! Mi piacerebbe organizzare una crociera tra i fiordi proprio questa estate…d’inverno patirei troppo il freddo!

    1. Anche io sono anni che penso ad una crociera nei fiordi in estate ma poi alla fine non riesco a rinunciare al mare!!! 😀
      Grazie mille, sono contenta che ti sia piaciuto l’articolo <3

  6. Condividiamo molti viaggi nel cassetto e, a parte alcune città che ho già avuto la fortuna di visitare come Tokyo, Amsterdam e Berlino, anche per me la California è nella lista da un po’ e ancora non sono riuscita a visitarla. A novembre vorrei riuscire ad andare a Miami, visitare disneyland e gli orlando studios, e magari anche in Ecuador, per salutare un’amica!

    1. Wow sei stata a Tokyo? Deve essere fantastico il Giappone! Hai fatto un tour immagino..
      Amsterdam e Berlino sono molto più accessibili ma non ci sono ancora stata 🙂 Magari quest’anno riuscirò ad esaudire il mio desiderio…
      Invece, per la California, sto guardando un tour di gruppo con Avventure nel Mondo…se mai prenoterò scriverò di questo sicuramente!!
      Grazie per essere passata 🙂

      1. A Tokyo ci sono stata 3 volte. Sono talmente affascinata e innamorata del Giappone che ogni volta che ho avuto la possibilità di fare un viaggio lungo sono tornata li 🙂 nessun tour, ho fatto tutto da sola. Le prime due volte solo Tokyo, mentre l’ultima ho fatto un paio di tappe, ho fatto un post riguardo all’itinerario che ho fatto. ho un amico che organizza viaggi in Giappone, ma anche in altri paesi, ma io invece preferisco fare da sola ed evitare i viaggi di gruppo.
        Ciao 🙂
        Federica

          1. Da sola no, ero con un’amica, però abbiamo organizzato tutto noi senza affidarci a nessuno. Completamente da sola ho fatto solo due viaggi, a Londra e a Breda. Comunque si, il Giappone è assolutamente un paese sicurissimo dove girare anche da soli!

          2. Che bellezza, anche a me comunque piace organizzare i viaggi se sono già in compagnia..Mi faccio tutto il mio itinerario e il mio planning, adoro farlo! 🙂
            Se sono da sola però, per mete lontane, preferirei un tour di gruppo..anche se al momento non ne ho ancora fatto uno.
            Ti seguo con piacere!! Bacio

          3. Grazie! Ricambio con piacere 🙂 per mete lontane un gruppo può far sentire più sicure! Londra L’ho scelta come banco di prova di un viaggio da sola proprio perché l’avevo già visitata più di una volta! Anche a me piace organizzare un viaggio con tutti i dettagli, spesso lo faccio anche per gli amici!!
            Ciao 🙂

Dimmi cosa ne pensi! ;)