Coloriamoci i capelli con Garnier

Garnier Olia

La maggior parte di noi avrà certamente fatto, o pensato di fare, una tinta prima o poi. Si sa, cambiare colore di capelli è uno sfizio a cui noi donne non vogliamo rinunciare e che ci aiuta anche nei momenti no, ammettiamolo, nuovo look = svoltiamo pagina!

Tra le tante tinture fai da te rapide e semplici che si possono fare in casa senza andare sempre dal parrucchiere (che poi diventa anche una spesa non indifferente!), Garnier presenta una gamma variegata di colore capelli per accontentare le nuance più diverse.

Troviamo le linee Olia, Belle Color, Color Intense, Movida e Nutrisse Creme. Quella che io utilizzo solitamente e con cui mi trovo bene è però Garnier Olia in quanto senza ammoniaca attivata dall’olio.

Nella scatola trovate le istruzioni dettagliate sui tempi di posa oltre che i seguenti prodotti:

AMPOLLA

L’ampolla farà da applicatore e vi servirà per mescolare tutte le creme insieme e generare la colorazione che avete scelto. Il beccuccio è piccolo quindi vi permette di arrivare anche nei punti più scomodi con precisione, per esempio vicino alle orecchie, non cola assolutamente ed è morbido quindi squeezable.

Ganier Olia Ampolla
Ganier Olia Ampolla

STEP 1 – Rivelatore in crema

Questa è una crema rivelatrice di colore, il primo step da inserire nell’ampolla dosatrice.

Ganier Olia Step 1
Ganier Olia Step 1

STEP 2 – Crema Colorante

Questo tubetto invece contiene proprio la crema colorante quindi della nuance che avete acquistato. Una volta inserita nell’ampolla reagirà con lo Step 1 e inizierà a colorarsi.
Agitate l’ampolla, iniziate ad applicare il prodotto dalle radici e massaggiate tutta la crema.
Tempo di posa all’incirca 30 minuti.

Ganier Olia Step 2
Ganier Olia Step 2

STEP 3 – Soin Post-Colore Luce&Seta

Una vera e propria coccola per terminare la tintura: questo balsamo idratante e dal profumo delicato va utilizzato per ultimo per donare lucentezza, morbidezza ai capelli e concludere il vostro rito di bellezza.

Ganier Olia Step 3
Ganier Olia Step 3

Naturalmente nel kit troverete anche i guanti per non sporcarvi durante l’applicazione della colorazione, mentre qui sotto vi lascio il video tutorial ufficiale.

IMPORTANTE : ragazze ricordate di fare il test allergico 48h prima della tinta per non incappare in spiacevoli sorprese, anche se siete abituali consumatrici di tinte!

Voi avete provato Olia o una delle altre tipologie di tinture di Garnier? Come vi trovate? Avete qualche colorazione preferita? Fatemelo sapere nei commenti!

Silvia_firma

You may also like

13 commenti

  1. Ciao cara,
    Ho intenzione di fare questa tinta, secondo te basta una confezione? Di solito uso la tinta della MaxColor 140 ml e riesco a fare tutta la testa

        1. mmm allora forse una confezione potrebbe non essere sufficiente. io ho i capelli sempre abbastanza corti, al massimo medio-lunghi ma mai fino ad altezza seno! per sicurezza potresti prendere 2 confezioni, poi vedi se con una ce la fai altrimenti misceli anche la seconda 😉

  2. Hai proprio ragione, sperimentare nuove tinte è un obbligo per noi donne, una tentazione a cui non possiamo resistere. In quattro anni, sono stata castano chiara, rosso rame, rosso mogano. Adesso però sono ritornata al mio colore naturale, un castano scuro, anche se non è stato semplicissimo ripristinarlo! (Seguo anche su Instagram, nome utente annie.toscano :*)

    1. Wow, hai proprio fatto pazzie hehehe io non sono mai andata oltre il rosso o un castano con shatush però perché di base sono molto scura e dovrei decolorare…
      Grazie per i follow ???

  3. A me ispirava per i colori che sembrano proprio belli, ma per il prezzo che ha (considerando che dovrei comprarne due io) mi conviene continuare con la mia tinta semi professionale

      1. Adesso li ho tagliati ma ne ho comunque tanti calcola che di solito utilizzo 100 ml di tinta + 150 ml di ossigeno (adesso che li ho “corti” 75 + 115) e nei negozi per parrucchieri spendo meno di 6 € a volta

      2. anche perchè il rosso scarica in fretta e lo faccio tassativamente una volta al mese e in più ho la maschera per tenerlo “vivo”

Dimmi cosa ne pensi! ;)