Beauty Haul: Face&Body a Novembre

Il mio “primo post”.  Welcome!
Il primo post beauty haul sul blog ufficiale www.andoutcomesthegirl.com *applausi di sottofondo*yeeee come se piovesse*

E di cosa potevo parlarvi se non di qualche new entry per viso e corpo? Dai, sono stata bravissima col Black Friday perchè solo uno di questi prodotti l’ho acquistato quel giorno…. clap clap a me.

Prima di tutto vi presento il mio secondo Velvet Matte Lip Pencil di NARS. Uno dei must-have di questo brand: Cruella, un rosso intenso, vivace, confortevole e super durevole sulle labbra.

nars_cruella_1
NARS Velvet Matte Lip Pencil – Cruella
nars_cruella_punta
NARS Velvet Matte Lip Pencil – Cruella

Avevo già comprato Dragon Girl che è un rosso più tenue, chiaro e adatto anche per chi non ama i look strong come rossetti.
Trovo che questi matitoni siano praticissimi, veloci da applicare, precisi e davvero estremamente duraturi per tutta la giornata (e oltre!).

nars_cruella-vs-dragon-girl_swatched
Swatches – NARS Cruella vs. Dragon Girl
nars_cruella-vs-dragon-girl_closed
NARS Cruella vs. Dragon Girl

nars_cruella-vs-dragon-girl_open

Se non avete ancora provato uno di questi Velvet Matte Lip Pencil direi che dovete correre ai ripari, subito!!!

Sempre per il trucco labbra, ho preso un altro rossetto matte (strano! ahah) questa volta da Kiko. Era da tempo che volevo provare uno di questi nuovi Velvet Passion Matte e finalmente mi son decisa, colore nr. 316.

kiko_316_closed
KIKO – Velvet Matte Lipstick 316
kiko_316_open
KIKO – Velvet Matte Lipstick 316

Peccato che il mio disagio non finisce mai e, una volta provato, ho scoperto essere uguale – o quasi – al “vecchio” Smart Lipstick nr. 913 di cui vi avevo scritto una recensione qui.

Potrò essere così stordita??? Sì. Facciamocene una ragione.

Kiko_316_Open-Close-Up
KIKO – Velvet Matte Lipstick 316
kiko_316_swatched
Swatch – KIKO – Velvet Matte Lipstick 316

Passando agli occhi mas o menos, ho investito questi 30€ nel mio primissimo neo prodotto per le sopracciglia, il Benefit kaBROW! in versione pottino con pennellino incorporato, colorazione nr. 3.

benefit_kabrow_closed
BENEFIT – kaBROW nr.3
benefit_kabrow_1
BENEFIT – kaBROW nr.3

Dovete sapere che è da quando ho 15 anni (quindi sono altrettanti 15!! :O oh em gì!!) che mi occupo delle mie sopracciglia in modalità bricolage, ovvero fai-da-te.
Ovviamente questa abitudine si è tradotta negli anni in vari disastri, buchi e accorciamenti random…ma passando un giorno da Sephora, mi sono fatta convincere, mi hanno truccato le sopracciglia et voilà…mi son fatta infinocchiare e ho comprato il prodotto.

benefit_kabrow_open
BENEFIT – kaBROW nr.3
benefit_kabrow_colore-3
BENEFIT – kaBROW nr.3

Non sono pentita eh, sia chiaro, ma per ora l’ho utilizzato solamente una volta e ci devo fare un po’ l’abitudine. Forse, adesso che sono tornata con un capello scuro, riuscirò a vedermi di più.
Non ho preso anche il gel fissante trasparente perchè mi sembrava troppo pro-level, ma devo dire che ho testato in situazioni estreme il ka-BROW! e non si è spostato di 1 millimetro nonostante questo. Quindi, super top!

benefit_kabrow_pennello
BENEFIT – kaBROW nr.3

Infine volevo condividere con voi la giuoia immensa che ho provato quando, grazie ad Amazon Prime, mi è arrivato il famigerato e famosissimo Talasso Scrub Rassodante di Collistar *.* nell’edizione Ti Amo Italia quindi arricchito da estratti di ciliegia dell’Emilia Romagna. Tanto love ❤️

collistar_scrub_closed
COLLISTAR – Talasso Scrub

La ciliegia è ricca di omega 3 e 6 e di vitamine A ed E, le proprietà di questo scrub (ben 700gr. ma che ho pagato 20,90€ invece di 47,50€) sono molteplici:

  1. Esfoliante e detossinante
  2. Tonificante e rassodante
  3. Nutriente e idratante
  4. Stimolante
collistar_scrub_closed_2
COLLISTAR – Talasso Scrub

Avete mai provato uno di questi scrub di questo brand? Come vi siete trovate?

Ultimo ma non ultimo, avrete capito che adoro i mascara, non ne ho mai abbastanza e non esiste che io esca di casa senza almeno un filo di trucco sulle ciglia. La new entry è il Collistar Supermascara Tridimensionale che promette ciglia folte, allungate e modellate. Devo dire che mi ci sto trovando bene e che sono soddisfatta dell’effetto, forse manca un pochino di incurvatura per i miei gusti ma per il resto è un validissimo rimmel!

collistar_mascara_closed
COLLISTAR – Supermascara Tridimensionale

Mi piace anche lo scovolino non sintetico e cicciottoso, non ha note negative se non un odore/profumo che personalmente non trovo gradevolissimo.

collistar_mascara_closed_2
COLLISTAR – Supermascara Tridimensionale
collistar_mascara_open
COLLISTAR – Supermascara Tridimensionale

Conoscete i prodotti di questo haul? C’è qualcosa che vi ispira o che avete provato e bocciato?

Ricordate di iscrivervi alla newsletter nella barra laterale qui a destra per rimanere aggiornati sui prossimi contenuti 😉

Silvia_firma

You may also like

4 commenti

  1. Ho sia Dragon Girl che Cruella, ma tra i due preferisco Cruella. Su di me Dragon Girl diventa quasi fucsia dopo circa venti minuti dall’applicazione e mi sta decisamente male 🙁
    Cruella invece è l’amore.
    Ho anche il mascara tridimensionale ma mi ci sono trovata bene dopo circa un mesetto dall’acquisto.
    Il salasso scrub di Collistar, l’avevo provato qualche anno fa ed era ottimo.

    1. Ciao Eleonora! Sì, effettivamente Dragon Girl tende a schiarirsi però fortunatamente su di me non diventa fuxia! Dai, è bello lo stesso, non può starti male!! 🙂
      Lo scrub devo ancora testarlo, il mascara forse dici che deve seccare un po’? Ad esempio il Better Than Sex lo amo dopo un po’ che l’ho aperto, all’inizio lo odio!!
      S.

  2. Anch’io mi occupo da sempre delle mie sopracciglia in modalità bricolage,ma sono soddisfatta del risultato.Anche perchè i miei geni diversamente nordici fanno sì che, qualsiasi sbaglio avessi fatto nel tempo,si è recuperato da solo(crescono folte e vigorose malgrado le strappi da quasi 30 anni).
    Di solito le correggo con la matita Ebano di Neve,mi ci trovo splendidamente!Il brow pot di Benefit l’ho visto,ma non mi piace la confezione e sopratutto il prezzo 😉
    Lo scrub di Collistar mi incuriosisce,ma anche lì un cinquantino per uno scrub non esiste che lo spenda,al limite se trovassi una superpromo come la tua,forse un ventello lo rischierei 😉
    Il rossetto di Kiko lo proverei,mi piace molto anche il packaging!
    I matitoni di Nars non li conoscevo,li proverei ma magari in altri colori,che al momento con i rossi sono a quota 8 e sono più che sufficienti XD XD XD

    1. Ciao tesoro! 🙂 Grazie per il commento. Effettivamente sono d’accordo con te, per lo scrub non spenderei mai e poi mai 50€… Questa volta, essendoci una promo a 20€ per 700gr di prodotto ho pensato di provarlo, visto che solitamente avrei altrimenti pagato circa 10€ per 500gr di quello Geomar.
      I rossetti matitoni di Nars sono meravigliosi, indipendentemente dal colore te li stra stra consiglio! Provali e non tornerai più indietro 😀
      Sulle sopracciglia, ahimè, ho fatto la pazzia sul kaBROW di Benefit, in verità anche le mie sono folte e spesse ma strappandole da anni non riesco a farle ricrescere senza andare in giro come un grizzly per un tempo indefinito…e, odiando i peli, non ce la faccio proprio!!!
      S.

Dimmi cosa ne pensi! ;)